Una vacanza ad Ibiza

La nostra vacanza a Ibiza lo scorso giugno è stata un periodo di divertimento e di relax nello stesso tempo che ricorderò sempre con piacere. Eravamo un gruppo di amiche decise a festeggiare l’estate tra sole donne e quindi abbiamo cominciato a cercare online case ad Ibiza, l’affitto di una appartamento è sicuramente una buona soluzione che ci lascia maggiore libertà rispetto all’hotel.

La scelta è caduta sulla località di San Antonio, che pur essendo non proprio centrale, offre la possibilità di avere una casa vacanza immersa nella tranquillità, meno cara rispetto a zone come la capitale di Ibiza Eivissa, o di Sant’Eularia e di Playa. Queste ultime infatti sono più care ma comunque facilmente raggiungibili da San Antonio con un auto a noleggio o con i mezzi pubblici.
La spiagga di San Antonio è fantastica, con acqua dai calori cangianti e pulitissima, dove abbiamo trascorso rilassanti giornate ad abbronzarci e a giocare sul bagnasciuga.
Non poteva mancare anche un colpo d’occhio della costa dal mare e quindi abbiamo prenotato un’imbarcazione dalla quale ammirare la costa frastagliata e a tratti bassa di Ibiza.
Un’altra meraviglia della natura è la spiaggia di Ses Salinas, che è anche una grande riserva naturale a pochi passi da Eivissa. E’ un parco da visitare in bicicletta con specchi lacustri e lagune ad alta salinità. Qui migrano diverse specie di uccelli e la spiaggia ha un’acqua incantevole.


Un altro lido dove abbiamo trascorso due giorni è quello di Platja d’es Cavallet, caratterizzata da dune e acque turchesi.
La trasparenza delle acque e la grande biodiversità ha favorito una ricchissima fauna da osservare nei fondali di una bellezza incontenibile.
A Ibiza il divertimento è stato il leit motiv della nostra vacanza. A pranzo abbiamo visitato diversi bar sulla spiaggia e ristoranti tipici dove provare la gustosa cucina locale, tra cui consigliamo quella di Playa, oppure quella di Cala Conta dove attendere i più romantici tramonti della costa. Se amate invece le spiagge con sabbia a ghiaia, allora andate a Cala des Jondal, con acqua limpida e atmosfera tranquilla.
Cala Vadella invece è la spiaggia circondata dalla macchia mediterranea che colpisce per i colori che vanno dal verde all’azzurro del mare. Le spiagge di Ibiza sono sia attrezzate, molte delle quali con gli stabilimenti degli hotel vicini, e libere per chi vuole godere a pieno della bellezza dell’isola.
Per la sera abbiamo passato in rassegna tutte le discoteche più famose: l’Amnesia, il Sant Rafael, il Pasha, il Delano Beach per notti indimenticabili, ma anche il sofisticato club Blu Marlin. Abbiamo già deciso che ci torneremo la prossima estate con in nostri rispettivi partner.