Una vacanza da sogno ad Ibiza

Io e la mia ragazza siamo partiti per un viaggio a Ibiza nella prima settimana di luglio per godere di un tempo comunque caldo e soleggiato. Abbiamo trovato un’occasione online compresa di volo e hotel.

Siamo atterrati all’aeroporto dell’isola e in poco più di 20 minuti eravamo già all’hotel. Una bellissima struttura, molto elegante nei pressi di Playa d’en Bossa.
Questa cittadina è una delle zone più esclusive di Ibiza sia per la spiaggia a pochi passi che per i locali notturni, che dettano tendenza in tutto il mondo.
La spiaggia dell’hotel era ben attrezzata di ombrelloni, sdraio e bar con servizio cocktail sulla spiaggia.
L’acqua era un vero spettacolo con colori che andavano dalla trasparenza più assoluta a un turchese abbagliante. Tutte le varie spiagge che abbiamo visitato avevano questo denominatore comune, per la bellezza del mare e per i servizi offerti ai turisti. Alcune avevano un sapore esotico e un’ambientazione da cartolina, con le palme che facevano dolcemente ombra sul bagnasciuga.
San Juan è stata una delle nostre mete che più ci ha colpito per la tranquillità e la natura lussureggiante che circonda la spiaggia.

ibiza-mare-barche
La zona infatti ha un corollario di colline verdi dove molti turisti vanno anche a fare una passeggiata all’ombra della rigogliosa macchia mediterranea.
Nel centro cittadino è immancabile una passeggiata tra le case tipicamente basse e arroccate una sull’altra. Numerose sono le botteghe di artigianato locale che abbiamo incontrato, idealei per fare un po di shopping di prodotti tradizionali, anche con riferimento al cibo locale.
I vicoli di San Juan ci hanno colpito per la grande serenità che trasmettono e per l’ordine urbano molto semplice.
Anche Calo des Moro e Cala Llonga sono spiagge molto tranquille e ideali per chi vuole trovare un po di riservatezza. Abbiamo noleggiato un pedalò e ci siamo accorti che non era difficile trovare piccole rientranze e baie riparate, raggiungibili solo via mare.
Le cale sono una caratteristica predominante delle coste di Ibiza e diventa molto divertente scoprirne ogni giorno di nuove.
Tra le escursioni più divertenti ricorderemo con piacere quella al villaggio di pescatori di Es Canar, che ha un mercatino dove si trova davvero di tutto.
Alcune di queste spiagge come Sa Caleta, Cala Conta o Ses Salinas sono anche il luogo ideale se si vuole andare alla scoperta di meravigliosi fondali, popolati da coloratissimi pesci, corallo e fauna acquatica.
I locali che ci hanno consigliato in hotel non ci hanno deluso e tra tutti le discoteche Delano Beach e Pasha ci sono sembrate le più glamour, dove la gente si diverte in riva al mare fino al mattino.
Ci siamo anche divertiti alla ricerca di quei ristoranti tipici, perché amiamo la cucina esotica e non siamo rimasti delusi dall’uso di tanto pesce fresco e verdure soprattutto a crudo.
La gente qui si diverte e si appassiona alla movida leggendaria di questa isola da sogno.