Il campeggio è per i coraggiosi, ma a portata di tutti

Basta un po’ di sole e le giornate che si allungano, anche solo di dieci minuti, per cancellare i lunghi e cupi inverni di pioggia. E i metereopatici sanno che non c’è niente di peggio di una mattinata che inizia buia e uggiosa per rovinare l’umore dell’intera giornata. Poi però passa, l’arrivo della nuova stagione porta inevitabilmente con sé il buon umore accompagnato dai famosi buoni propositi. E quando il sole inizia a fare capolino tra le nuvole, il sorriso e l’umore migliora. Ecco allora che cominciamo ad riorganizzare gite fuori porta, pic-nic e weekend per esplorare nuovi orizzonti e semplicemente tornare nei posti del cuore. Per i più esigenti ci sarà da spulciare tra alberghi importanti magari con SPA di lusso e servizi a cinque stelle, ma per gli avventurieri e gli amanti della natura tutto questo vuol dire una sola cosa: campeggio. Visita il sito online di Giordano https://www.giordanojolly.it/ e trova il kit ideale per il tuo campeggio.

Una vacanza all’aria aperta con soste libere o in aree attrezzate è senz’altro un’esperienza unica. Il contatto diretto con la natura è la vera sfida. C’è da valutare sicuramente la mancanza dei servizi a cui generalmente siamo abituati, ma di contro la natura ci regalerebbe spettacoli irripetibili: tramonti mozzafiato, suoni melodici e profumi inebrianti. Ecco allora che i più coraggiosi e temerari si fanno avanti. Bene, è necessario allora partire dalle basi: dove vogliamo pernottare? L’esperienza totalizzante sarebbe sicuramente quella della tenda ma molti non disdegnano ripari temporanei come roulotte, caravan e camper. Esistono diverse tipologie di tende e GiordanoJolly ce ne presenta di varie. Per chi è alle prime armi, basta partire chiaramente dal numero di persone che intendono alloggiare all’interno della stessa. A tal proposito sceglieremo tra: tende da campeggio dai due ai tre posti. Chiaramente esistono poi delle specifiche: tende adatte ai bambini come quella igloo dotata di porta d’accesso laterale e completa di borsa da trasporto, fino alla tenda canadese con copertura spioventi utilizzabile anche dai più pigri essendo di facile costruzione.

Cosa non deve mai mancare 

Se l’avventura è senza dubbio nelle tue corde, sei nel posto giusto. Ma si può fare campeggio anche senza rinunciare ai piccoli lussi che ci concede la modernità. Stai preparando tutta l’attrezzatura? Bene, allora non dimenticare che puoi concederti delle coccole pur restando immerso nel verde. Innanzitutto:

  • la borsa termica, pratica e disponibile in diversi colori a seconda dei gusti; 
  • la doccia treppiede facile e veloce da montare;
  • tavolino contenitore termico dal design innovativo; 
  • torcia da campeggio;
  • poltrona gonfiabile; 
  • lavatrice da campeggio; 
  • wc chimico.

Giordanojolly.it è con te anche nel tempo libero. Visita il negozio virtuale e trova tutti  i prodotti che renderanno uniche le tue avventure.

Gita al mare: cosa mettere nello zaino

L’estate è lontana ma stai già pensando alla tua prossima gita al mare? A volte per sentirci meglio non serve un’intera vacanza, ma basta una semplice giornata tra mare, sole e relax. Organizzare una gita al mare non richiede molto impegno ma è importante non dimenticarsi nulla, specialmente se si va alla scoperta di spiagge più selvagge immerse nella natura. 

Per questo motivo abbiamo preparato una lista di cose indispensabili da portare nello zaino per avere tutto ciò che occorre durante la tua escursione al mare.

Costume di ricambio 

É sempre meglio portare un doppio costume durante una gita al mare perchè non sai mai se quello che indossi riuscirà ad asciugarsi in tempo. Portandone uno di ricambio eviterai di salire in macchina o in moto e bagnare i sedili e potrai approfittare fino all’ultimo secondo per farti un bel bagno. Se sei alla ricerca del costume perfetto, ti consigliamo di visitare il sito ufficiale di Sand Bikini dove potrai trovare modelli per tutte le esigenze.  

Asciugamano

L’asciugamano è un elemento essenziale da portare al mare. Quando si parla di asciugamano, l’elemento da prendere in considerazione è il tessuto di cui è fatto. I teli mare in cotone o stoffa sono più pesanti da portare ma sono l’ideale se la spiaggia non offre alcun tipo di comfort, se si compone di sassi o sassolini e se è molto ventilata; quelli in microfibra invece, essendo più sottili, sono più leggeri da trasportare, si asciugano più rapidamente e sono la scelta perfetta per ricoprire il lettino o la sdraio. 

Crema solare

La protezione della pelle è importante, specialmente quando ci esponiamo ai raggi UV, per questo scegliere la giusta protezione solare ci aiuta ad avere cura della nostra pelle. Per scegliere la crema più adatta a te rivolgiti ad un dermatologo oppure chiedi al tuo farmacista, affidarsi agli esperti è fondamentale per essere sicuri di non ritrovarsi con spiacevoli scottature che oltre ad essere antiestetiche, portano danni alla cute. 

Occhiali da sole

Un altro accessorio che non può proprio mancare sono gli occhiali da sole. Anche in questo caso è bene acquistarne un paio di qualità che filtrino in modo adeguato i raggi solari. I riflessi di luce sulla spiaggia sono molto più forti del normale e stare senza occhiali da sole può risultare davvero fastidioso.

Infradito 

Le infradito sono indispensabili per camminare sulla sabbia ed evitare di scottarsi i piedi mentre raggiungi la riva. In realtà le ciabatte sono utili anche se ti trovi in lidi attrezzati e devi, per esempio, utilizzare le docce o i bagni pubblici dove è sconsigliato andare a piedi nudi. Se la spiaggia che hai deciso di frequentare è piena di scogli o sassi, il consiglio è quello di munirsi di scarpette adeguate, esistono diversi modelli in gomma che ricoprono totalmente il piede garantendogli protezione ed evitando pericolosi scivoloni.

Borraccia 

L’idratazione è importante, per questo è fondamentale ricordarsi di portare con sé una bella borraccia con dell’acqua fresca. Meglio se la borraccia è termica così da mantenere l’acqua fresca tutta la giornata. Inoltre, portare una borraccia e non una bottiglia evita di consumare plastica e salvaguarda l’ambiente dai rifiuti in eccesso.

Ombrellone

Se hai deciso di andare su una spiaggia libera proteggiti dal sole con l’aiuto di un ombrellone. Specialmente nelle ore più calde della giornata, è sconsigliato esporsi per troppo tempo al sole. Se, però, non hai la possibilità di portare con te un ombrellone, munisciti di un bel cappello di paglia, fresco e traspirante, che proteggerà la tua testa per evitare di prendere una brutta insolazione.

Federe guanciale: quale scegliere

Devi scegliere la federa del cuscino e non sai che tipo di materiale è adatto a te?

Ogni tipo di prodotto ha una composizione specifica adatta ad ambienti e tipi di letto.

Leggi questa guida per scoprire che tipo di guanciale è quello giusto in base al tuo ambiente.

Federa in flanella: un inverno caldo che ti avvolge

La flanella è un tessuto molto caldo, soprattutto se è di cotone come nel caso delle federe in flanella dell’azienda Losenti, leader del settore tessile italiano, per aver avuto il coraggio di realizzare della biancheria casa non solo bella ma anche sostenibile e che fa bene al pianeta.

È un tessuto che ha una forte capacità di scaldare e le federe di questo tessuto, sono tra le più calde in circolazione sul mercato, poiché la loro composizione fa da isolante termico.

Per questo motivo, sono adatte per la stagione invernale e per i più freddolosi fra di voi, che finalmente hanno trovato un valido sostituto per avere il guanciale del letto caldo rispetto alla soluzione della “nonna” della borsa d’acqua calda.

Nonostante sia un isolante, la pelle si sente accarezzata. Questo grazie alla presenza del 95% di cotone all’interno di questo guanciale e alle fibre naturali. Acquista su Losenti federe di altissima qualità.

La purezza e la sicurezza del prodotto è garantita, inoltre, grazie alla certificazione della materia prima OEKO -TEK , che attesta la mancanza di materie nocive all’interno del prodotto.

Federa in raso: per ogni stagione

Adatto sia in estate che in inverno, questo perché grazie ad una lavorazione speciale del filato, l’azienda Losenti è riuscita a tirare fuori la sua versatilità che dona freschezza in estate e tepore in inverno.

Il raso è un materiale che non irrita la pelle, che le fornisce morbidezza e riduce l’attrito del cuscino sulla pelle, spezza meno i capelli e li rende meno arruffati ed inoltre è un tessuto molto, molto raffinato. Di un’eleganza senza tempo, sono le federe in raso di cotone realizzato con fibre naturali.

TC 210(numero di fili per trama): dato che il raso subisce un trattamento simile a quello che subisce la seta, più elevato è il numero di fili, più il tessuto è di qualità! 

Federa in percalle: la simil-seta

Il percalle è un tessuto di qualità ottenuto attraverso una lavorazione fitta delle fibre più pregiate del cotone. È un tessuto molto morbido e setoso oltre che resistente.

Le federe di questo tessuto sono morbide e freschi, perciò è un prodotto consigliato soprattutto nella stagione estiva, perché fornisce freschezza,- anche se volendo è adatto a tutte le stagioni

Essendo un cotone di qualità altissima, le federe in percalle dell’azienda Losenti, sono 100% cotone e totalmente Made in Italy. Inoltre, sono realizzate in fibre naturali che ammorbidiscono e rendono speciale il prodotto oltre che tutelano l’ambiente.

Provale, unirai l’altissima qualità allo stile e alla tutela ambientale.

Le migliori miscele di caffè

E’ possibile trovare in commercio una migliore miscela di caffè rispetto ad un’altra? Questa è una delle domande che spesso gli appassionati di caffè come te si chiedono con particolare interesse.

Ovviamente la risposta in tale circostanza non può che essere positiva in quanto i gusti per questa bevanda possono cambiare da persona a persona in base alle sue caratteristiche.

Su sito https://www.ilcaffeitaliano.com/it/ potrai così trovare la tua miscela di caffè preferita, ovvero quella che riesce a combinare insieme nel modo migliore la fragranza e il sapore.

Per riuscire nel tuo intento devi però prima conoscere nel dettaglio le migliori combinazioni di caffè che si differenziano tra di loro per profumo e corposità.

Miscela 100% robusta: la preferita dagli italiani

La fragranza maggiormente apprezzata non soltanto dagli italiani ma anche dal resto del mondo è senza alcuna ombra di dubbio la miscela 100% robusta. Meglio conosciuta con il nome di Coffe Canephora, questa tipologia di caffè si presenta piuttosto corposa, intensa, decisa e forte.

In tale gruppo rientra ad esempio il caffè Borbone miscela Nera, il Nero Espresso, l’Italyespresso Intenso e per finire Lavazza Crema & Aroma.

Per quanto riguarda il caffè Borbone miscela Nera esso si presenta come uno dei più intensi e forti e presenta anche una consistenza davvero importante. Nero Espresso invece è molto più corposo ma vanta una nota poco percettibile di Arabica.

La varietà Italyespresso intenso racchiude dentro il suo gusto l’intensità della regione siciliana mentre Lavazza Crema & Aroma possiede dei sentori decisi e pieni.

Come avrai capito così per la miscela 100% robusta, preferita in tutto il mondo, si richiudono moltissime tipologie di prodotto che in qualche modo vanno a cambiare e a perfezionare il gusto inconfondibile del caffè.

Miscela Arabica: il sapore inconfondibile del caffè

La seconda miscela particolarmente amata è poi quella Arabica. I chicchi di questa varietà rappresentano oltre il 70% della produzione mondiale e sono in grado di regalarti una tazzina profumata, dolce, amabile e molto vivace. Allo stesso tempo si presenta più leggera rispetto a quella Robusta.

I caffè preferiti di questa tipologia sono: caffè Borbone Oro, Lollo Caffè Oro Espresso, Covim Granbar e Lavazza Blue Espresso Dolce.

Il Caffè Borbone Oro rappresenta a tutti gli effetti l’espresso tipico della tradizione napoletana. Per queste ragioni è il più apprezzato tra le varie tipologie dell’Arabica. Il suo profumo particolarmente intenso è in grado di regalare un mix di retrogusti floreali e speziati.

Il Lollo Caffè Oro Espresso invece non è altro che una polvere composta da chicchi pregiati provenienti da ogni parte del mondo. La bevanda si presenta così fragrante e preziosa e sembra ricordare un gusto piacevolmente acido.

Un’arabica molto speciale è poi l’Italyespresso Arabica, cremosa e super intensa.

Infine Lavazza Blue Espresso Dolce è piuttosto amaro ma è contraddistinto da una nota di freschezza.

Ovviamente queste sono solamente alcune delle varie miscele che hai l’opportunità di provare per quanto riguarda il caffè. Coloro che amano bere tale bevanda con frequenza anche più volte al giorno indicano infatti proprio queste come le migliori.

Ora non ti resta che sperimentare e capire davvero qual’è la tua varietà di caffè preferita, per poterla gustare a casa, in ufficio oppure direttamente al bar.

Chiara Ferragni con il completo in lino

Chi lo ha detto che il completo di lino, composto da camicia e pantalone, è solo da uomo?

Non è assolutamente così, anzi è perfetto anche per la donna!

E questo lo dimostra anche Chiara Ferragni che, in vacanza in Toscana, ieri sera indossava un completo di lino color panna composto da camicia e pantalone, entrambi dal taglio maschile e piuttosto larghi, quindi uno stile comfy chic.

Se vuoi seguire questo affascinante trend del momento, visita lo shop online del brand Finamore, così da poter scegliere il tuo completo di lino o, almeno, la camicia da poter poi abbinare come vuoi.

Per molti anni si è voluto credere che il completo di lino dal taglio comfy e maschile fosse, appunto, adatto solo agli uomini; ma Chiara Ferragni ci ha dimostrato come è elegante e chic una donna che indossa una camicia di lino con il pantalone abbinato.

Chiara Ferragni ha indossato questo completo con un dettaglio: cioè ha annodato la camicia così da rendere il completo più femminile e trendy, inoltre visto che lo ha indossato per una cena in spiaggia ha deciso di non mettere le scarpe.

Questa idea è assolutamente da copiare durante l’estate.

Inoltre, il lino è uno dei migliori tessuti per le giornate e le serate estive; è vero, purtroppo tende a sgualcirsi facilmente ma, se di ottima qualità, non si indurisce e, soprattutto, non fa sudare molto la pelle.

Il lino è un tessuto naturale e, a differenza dei tessuti chimici, è perfetto per il derma.

Se il completo di lino, formato da camicia e pantalone, non è di tuo gradimento potresti anche acquistare solo uno dei due.

Nel caso in cui dovessi decidere di acquistare solo la camicia di lino, sappi che è facilissima da abbinare: la potresti indossare sopra uno short di jeans e con delle scarpe da tennis per un look più sportivo; la potresti indossare la sera sopra un abito sottoveste, magari a mo di giacca facendo un nodo in vita, e scegliendo dei sandali gioiello bassi oppure dei sandali con tacco a spillo; la potresti indossare come copricostume, arrotolando le maniche ma lasciandola aperta senza chiudere alcun bottone.

Se, invece, dovessi decidere di optare solo per il pantalone sappi che anche questo può essere perfetto per vari tipi di outfit: lo potresti indossare mettendo sopra una canottierina semplice e con bretelle sottili; lo potresti indossare con un top di paillettes per la sera e sotto dei tacchi alti dello stesso colore del top; potresti indossarlo anche di giorno per andare in spiaggia, sia che scegli un costume intero che un bikini.

Insomma, come hai potuto ben capire, il lino è sempre un’ottima scelta.

Che si tratti di un completo, di una camicia o di un pantalone, non puoi farne a meno!

Bagno total white

Il bianco è, certamente, uno dei colori più belli.

Il bianco è purezza, è relax, è calma, è pace; quindi, quale colore meglio del bianco per la stanza da bagno?

Non tutti amano il total white, c’è chi preferisce ‘spezzare’ con un altro colore, che può sia essere il nero che un colore pastello; ma oggi vogliamo darti dei consigli per creare un bagno totalmente bianco, quindi continua a leggere!

Partiamo dalla rubinetteria, in molti pensano che debba essere l’ultimo tassello da scegliere, ma non è affatto così: se si sceglie prima lo stile della rubinetteria sarà più semplice, poi, scegliere le altre componenti del bagno. 

Per una stanza da bagno total white, ovviamente, anche la rubinetteria dovrà essere tutta bianca; dai un’occhiata allo shop online Idroclic per prendere la tua rubinetteria bianca.

Ovviamente, la rubinetteria può avere vari stili: elegante, moderno, antico, essenziale, ecc.

In base allo stile della rubinetteria, come abbiamo già detto prima, potrai scegliere il resto delle componenti del tuo bagno.

Adesso è il momento di uno dei dilemmi più usuali: vasca da bagno o doccia?

Se ami il relax assoluto e la tua stanza da bagno è piuttosto spaziosa, noi ti consigliamo di scegliere la vasca da bagno. Nella vasca da bagno, infatti, potrai rilassarti di più rispetto alla doccia. Inoltre, potresti anche pensare di applicare un pannello, sopra le pareti della vasca, così da poterla utilizzare anche come doccia; si stratta di pannelli che si muovono e che permettono di fare la doccia, all’interno della vasca da bagno, senza fare schizzare l’acqua fuori.

Se, invece, sei una persona che va sempre di fretta, che non ama stare troppo nell’acqua o, semplicemente, la tua stanza da bagno ha delle dimensioni ridotte; allora ti conviene optare per la doccia, in questo modo potrai lavarti nel minor tempo possibile e senza far fuoriuscire acqua o schizzi di acqua.

Per quanto riguarda il lavabo il nostro consiglio è quello di sceglierlo il più grande possibile; un lavabo grande, infatti, risulta molto più comodo ed è difficile che da esso possano fuoriuscire schizzi di acqua. Anche nel caso del lavabo, ovviamente, le dimensioni della stanza da bagno sono fondamentali: più è grande e più grande può essere il lavabo, più è piccola e più piccolo dovrà essere il lavabo.

Per quanto riguarda bidet e wc consigliamo di acquistarli nelle dimensioni standard, cioè quelle adatte ad ogni tipologia di stanza da bagno.

Non dimenticare il pavimento e le pareti del bagno: se vuoi una stanza da bagno total white dovrai scegliere un pavimento tutto bianco o, al massimo, beige o color ghiaccio; anche per le pareti vale lo stesso discorso e se, inoltre, deciderai di applicare delle mattonelle ricorda che dovranno essere dello stesso colore del pavimento.

E ricordati dei mobili, devono essere tutti totalmente bianchi, come il resto dell’arredamento.

Ti consigliamo una chicca, per ‘spezzare’ il bianco totale scegli della biancheria da bagno colorata, magari rossa o blu, così risalterà maggiormente sul total white. 

Internet: uno strumento per approfondire la conoscenza

Molte persone vedono il web come il male assoluto, pensano che tante cose nel mondo siano cambiate, a loro parere in negativo, per questo scambio elevato di informazioni che circola proprio grazie a causa della connessione alla rete internet di cui, in molti, siamo dotati. 

Ovviamente, questo è un punto di vista ma, la maggior parte delle persone non la pensa così.

Grazie al web, infatti, si possono ampliare molto le conoscenze di ognuno di noi, in quanto la circolazione di notizie è molto più veloce.

In fondo è semplice connettersi alla rete internet, poiché basta stipulare un contratto che prevede un abbonamento con una delle varie compagnie telefoniche e, ovviamente, è necessario acquistare un personal computer come quelli in vendita sullo shop online Haxteel.eu, visita il sito e comprane subito uno.

E’ sempre molto più conveniente, a nostro parere, acquistare un computer su un sito e-commerce specializzato e non in uno store fisico; sul web, infatti, è possibile trovare prezzi più convenienti. Ovviamente, se tu non hai già un pc per fare acquisti potresti utilizzare il tuo smartphone, oppure farti aiutare da chi lo ha già.

Comunque, una volta che avrai tra le mani il tuo personal computer capirai tutto quello che potrai fare grazie ad esso.

Ad esempio, come abbiamo già detto prima, potrai approfondire le tue conoscenze; non solo leggere le ultime notizie in tempo reale sulle varie riviste online gratuite, ma fare delle ricerche di qualunque tipo.

Se, per esempio, desideri visitare una città in cui non sei mai stato ma non vuoi recarti lì ed essere ‘impreparato’ puoi trovare tutte le informazioni che ti servono sul web. Puoi capire quali musei o mostre visitare, quali sono i monumenti da vedere, in quali ristoranti poter mangiare cibo tipico del posto, dove poter bere un drink, le usanze della popolazione; insomma, grazie al web ogni tipo di informazione che desideri la puoi trovare.

Se sei uno studente, invece, il web può essere un supporto per approfondire lo studio. Ovviamente, il nostro consiglio è quello di evitare blog o siti in cui trovare le versioni, i temi o i problemi già svolti, in quanto questo tipo di informazione se mal gestita può diventare negativa; mentre, se ad esempio vuoi approfondire un argomento facendo una ricerca più mirata sul web puoi trovare di tutto. Ci sono tantissimi siti web dove poter approfondire varie materie. Inoltre, su YouTube ci sono tanti canali di docenti che spiegano diversi argomenti oppure, nel caso delle lingue straniere, creano dei video che sembrano delle lezioni vere e proprie in cui spiegano molti argomenti.

Con il tuo computer, inoltre, puoi fare anche tante ‘commissioni’: se non hai voglia di andare a fare la spesa al supermercato, puoi farla online; se non vuoi andare alla posta per versare dei soldi su un conto corrente puoi farlo online; se non vuoi recarti fisicamente a pagare una bolletta puoi farlo online.

Come puoi vedere, il web non è negativo, è l’uso che si fa di esso a renderlo qualcosa di positivo o negativo, come è per tutte le cose.

Da ogni cosa si può trarre il bene, ma bisogna scegliere di farlo.

Bene, adesso che hai scoperto anche solo una minima parte di tutte le cose che puoi fare con un personal computer, cosa aspetti?

Comprane subito uno su Haxteel.eu!

La pasta fatta in casa

Ami cucinare e il tuo desiderio più grande è quello di preparare la pasta in casa senza metterci troppo tempo?

Se la risposta è sì, allora devi correre sullo shop online di Pescatore Home & Living https://pescatorehome.com e acquistare l’impastatrice planetaria ‘Pastaio 10 & lode’ di G3Ferrari.

Le nostre nonne ci hanno sempre fatto credere che preparare la pasta in casa fosse difficile, probabilmente un tempo era davvero complicato creare un impasto e lavorarlo solo con le mani e, sicuramente, era davvero complicatissimo tagliare a mano la pasta nella forma desiderata, ma oggi non è più così.

L’impastatrice planetaria ‘Pastaio 10 & lode’ di G3Ferrari venduta sullo shop online di Pescatore Home & Living è un grande aiuto per tutte le donne che amano cucinare ma che, durante la giornata, sono impegnatissime e non hanno troppo tempo.

L’impastatrice planetaria ‘Pastaio 10 & lode’ di G3Ferrari è perfetta per creare l’impasto della pasta (all’uovo o semplice) perché basta porre all’interno della ciotola tutti gli ingredienti, e l’impastatrice si metterà all’opera per realizzare l’impasto. Dopo aver impastato al posto tuo, l’impastatrice ti darà la possibilità di realizzare la sfoglia per la lasagna, oppure le tagliatelle o gli spaghetti. Lo ‘sforzo’ fisico che farai sarà davvero minimo, anche perché consisterà semplicemente nell’inserire gli ingredienti necessari nella ciotola; dopo, farà tutto la fantastica impastatrice planetaria ‘Pastaio 10 & lode’ di G3Ferrari.

Ma la pasta non è l’unica cosa che si può realizzare grazie all’impastatrice planetaria ‘Pastaio 10 & lode’ di G3Ferrari in vendita sullo shop online di Pescatore Home & Living.

Infatti, l’impastatrice ti permetterà di realizzare l’impasto della pizza, del pane, di biscotti, di torte, di dolci soffici, ecc.; insomma, è in grado di impastare perfettamente qualunque cosa. Ma non solo, può essere utilizzata anche per tritare la carne.

Farai una gran figura quando inviterai le persone a te più care a pranzo o a cena a casa tua, rimarranno stupiti piacevolmente quando sapranno che hai preparato loro la pasta fresca fatta da te, e non acquistata al supermercato.

Anche quella criticona di tua suocera, rimarrà a bocca aperta e non potrà definirti una sfaticata. La pasta fresca fatta in casa probabilmente non la prepara neppure lei, che crede di essere una gran cuoca!

Anche la pizza sarà ogni volta un meraviglioso piacere da gustare. Non dovrai più acquistare al supermercato l’impasto già pronto o, addirittura, quella già stesa perché non hai tempo di preparare l’impasto. Diventerai la regina della pizza!

E non dimenticare i dolci, potrai realizzare un gustosissimo pan di spagna da farcire, e con il quale creare delle bellissime e buonissime torte di compleanno per le persone a cui vuoi più bene.

L’impastatrice planetaria ‘Pastaio 10 & lode’ di G3Ferrari è davvero un grandissimo supporto in cucina, ti farà amare il tempo che passerai a cucinare.

Cosa aspetti? Vai sul sito di Pescatore Home & Living e acquista subito l’impastatrice planetaria ‘Pastaio 10 & lode’ di G3Ferrari.

Champagne: gli abbinamenti che non ti aspetti

Quando in tavola c’è una bottiglia di Champagne è sempre una festa, è il vino delle grandi occasioni per eccellenza. In genere viene consumato a fine pasto insieme al dessert o per brindare in un momento di festa, anche lontano dai pasti, accompagnato con qualche stuzzichino a base di salmone, caviale e frutti di mare.

E cenare con in tavola non un classico vino bianco o rosso ma con una ottima bottiglia di Champagne? Ti potrà sembrare azzardato ma non è una possibilità da escludere a priori perché questo vino, ideale per le grandi occasioni, non si abbina alla perfezione solo con ostriche e caviale ma anche con gusti più comuni. Insomma, se ti è capitato di chiederti come servirlo nel modo giusto durante le portate di una cena o di un pranzo, a quali cibi e sapore accompagnarlo senza perdere la bontà e il gusto eccellente di questo vino di seguito troverai le risposte alle tue domande, visitando anche il sito https://www.vinopuro.com/it/

Champagne e carne

Non siamo soliti pensare di accompagnare un buon secondo di carne con un bicchiere di Champagne, ma l’abbinamento non solo è possibile ma è anche in grado di esaltare molti piatti con un trionfo per le nostre papille gustative.

Ovvio che con carni di un certo spessore, ad esempio agnello o arrosto, vanno scelti gli Champagne più maturi come il Brut Réserve. Mentre con le carni bianche possiamo osare di più e scegliere Champagne giovani con note leggere e più profumate.

Champagne e primi piatti

Anche in questo caso siamo sempre un po’ restii a pensare a questo abbinamento come ad un’accoppiata vincente e invece anche qui potremmo restare piacevolmente sorpresi. Ad essere particolarmente indicati per essere gustati con le bollicine tra i primi piatti spiccano i risotti, che siano ai gamberi, allo zafferano o ai funghi, il risotto si abbina sempre bene con un bicchiere di Champagne, la varietà più scelta in questo caso è quella del Pinot nero.

Champagne e formaggi

Con i formaggi siamo entrati in territorio di abbinamenti più sicuri e conosciuti, per quanto possa essere considerato difficile abbinare il giusto Champagne con la varietà specifica di formaggio, si tratta di abbinamenti più immediati e già conosciuti anche su una scala di largo consumo. Andando nel pratico, per i formaggi a lunga stagionatura usati in genere per l’aperitivo è consigliato lo Champagne Brut, ideale anche da abbinare a formaggi classici della tradizione italiana come Pecorino e Parmigiano Reggiano.

Champagne e dolci

Sicuramente l’abbinamento più atteso da tutti, quello sicuramente più sicuro e conosciuto. Ma anche in questo caso ci sono piccole linee guida da seguire, ad esempio va sempre evitato di abbinare lo Champagne Extra Brut con un dolce, mentre per dolci al cioccolato senza alcun dubbio la scelta migliore sono i Brut Rosé. 

Il jeans è il tessuto più amato di sempre, conosciamo tutte le sue forme

La tela in jeans ha più di 500 anni, ma non è stata sempre come la conosciamo oggi. La sua origine è da associare alla città di Genova ai tempi di Cristoforo Colombo, nei secoli successivi approda nei porti americani dove veniva utilizzata per coprire le merci dei mercanti. Poi nel 1873 la svolta, il tessuto jeans viene visto sotto una nuova luce e negli Stati Uniti il signor Levi Strauss un commerciante di tessuti,vedendo la struttura del tessuto e la sua forte resistenza decide di produrre con questo tessuto dei soprapantaloni da lavoro rinforzati, facendo richiesta del brevetto per la produzione esclusiva di questa capi. La sua idea venne realizzata ed ebbe un successo immediato, i pantaloni da lavori in jeans andarono a ruba, tra i primi lavoratori ad indossare questo tipo di pantaloni ci sono stati i minatori e gli scaricatori di porto che avevano bisogno di un tessuto resistente e che fosse in grado di resistere alle più estreme situazioni.

Solo negli anni ’50 i jeans diventano il capo cult che conosciamo oggi, quando fu sdoganato dai personaggi più ribelli di Hollywood,uno fra tutti Marlon Brando. Diventato nei decenni successivi il capo per eccellenza, al quale per praticità e comodità nessuno può e sa rinunciare.

Ma vediamo insieme i 3 capi in jeans amati da tutti e presenti in tutti gli armadi, al di là dello stile e dell’età.

1.     Il pantalone jeans in assoluto è il capo più apprezzato di tutti i tempi. Tutti hanno almeno un jeans nel proprio armadio che sia largo, a zampa, skinny, semplice o con decori tutti ne abbiamo almeno uno. È il capo evergreen per eccellenza, resiste a qualsiasi moda e tutti gli stilisti da 50 anni lo incluso nelle loro collezioni. Una menzione a parte merita il jeans black, scurissimo, ideale per gli animi più dark, perfetto da indossare con stivali aggressivi come gli anfibi per un look totalmente rock.

2.     Giacca di jeans corta è ideale per sdrammatizzare anche il look più classico e romantico. Un capo che non può mancare nell’armadio primaverile di donne e uomini, da portare con sé anche nelle più fresche sere d’estate. Ideale ad abbinare in qualsiasi caso, perchè sposa bene ogni outfit e stile. Sta bene non solo con un look sportivo e sbarazzino ma le ultime tendenze lo considerano ideale anche da abbinare ad uno stile più femminile. Ad esempio, un grande classico sta diventando combinarlo con un vestito lungo leggero, proprio il classico vestito da indossare in primavera e all’inizio dell’estate, trasformando in un gesto un abito romantico in un outfit più casual.

3. Tuta in jeans intera che fa molto anni ’80.  Ma negli ultimi anni è tornata a fare tendenza, basta una cintura in vita abbinata ad una camicia ed ecco creato un outfit alla moda che rispecchia a pieno le ultime tendenze. Inoltre si può scegliere di personalizzare il completo come si preferisce, si possono indossare accessori sportivi e restare in uno stile casual,  oppure dargli un tocco in più con accessori chic che vadano di contrasto e trasformano questo abito in un look elegante ideale anche per la sera.