Come arredare un ufficio piccolo in modo semplice

L’ufficio è uno dei luoghi in cui trascorriamo la maggior parte del nostro tempo. Per questo motivo, è fondamentale fare in modo che questo ambiente sia accogliente, spazioso e organizzato. In questo articolo, scoprirai quali sono gli elementi essenziali per arredare un ufficio piccolo per renderlo confortevole e funzionale.

Scegli con prudenza il colore delle pareti

Spesso si ignora quanto il colore delle pareti incida sulla percezione di luminosità e ampiezza di una stanza. 

Per ingrandire otticamente l’ufficio, scegli colori chiari, che tendano a restituire luminosità all’ambiente di lavoro. 

Al contrario, colori scuri o particolarmente saturi rimpiccioliscono le dimensioni della stanza. Sul sito online di Evo Casa troverai tutto l’arredo che ti servirà per abbellire il tuo ufficio.

Gioca con gli specchi

Per rendere l’ambiente otticamente più grande, installare degli specchi che ricoprano un’intera parete (preferibilmente nella direzione della luce naturale) ti aiuterà a ingrandire sensibilmente la tua percezione delle dimensioni della stanza.

Solo l’essenziale

In un piccolo ambiente, tavoli, tavolini, poltrone, tappeti e sgabelli potrebbero rendere un’attività tanto banale quanto ricorrente come sgranchirsi le gambe un’azione difficile quanto vincere una competizione olimpica. 

Per questo motivo, cerca di inserire nel tuo ufficio unicamente gli oggetti di arredamento strettamente indispensabili (scrivanie, sedie e attrezzature tecniche necessarie) e di preferire per le decorazioni (essenziali per non lavorare in un ambiente eccessivamente spento e asettico) un arredamento che punti a valorizzare e utilizzare altri spazi.

Decora l’ufficio sfruttando lo spazio delle pareti

La tentazione di arredare privilegiando piante a dimensione umana, librerie massicce e lampade da salotto è forte per tutti; il loro aspetto elegante e le loro dimensioni consistenti spesso inducono a pensare che bastino pochi semplici mobili per rendere l’ambiente accogliente.
Se l’ambiente da arredare a disposizione però è contenuto, selezionando questa tipologia di mobilio si corre il rischio di saturare lo spazio agibile.

Inoltre, spesso si ignora quanto, privilegiando l’arredo da parete, si possa risparmiare spazio senza rinunciare allo stile.
Se hai bisogno di inserire nel tuo ufficio una libreria, o desideri avere in questo ambiente piante e decorazioni varie, mensole e scaffali a parete possono essere la soluzione migliore per non rinunciare al buon gusto e neanche allo spazio.

Prediligi scrivanie modulabili a quelle ad isola

Questo è un punto su cui troverai molte informazioni discordanti sul web, perché, a differenza degli altri punti, per quanto riguarda la scelta delle scrivanie non esiste una risposta universale o un gioco di luci e ombre che tenga.
Acquistare scrivanie delle stesse dimensioni (preferibilmente rettangolari) in modo tale che possano essere modulabili, ti darà la possibilità di ottenere un piano di lavoro delle dimensioni più disparate, ma, allo stesso tempo, ti consentirà di poter riarredare l’ambiente nei modi più disparati (che potrebbe tornare utile nel caso fossi una persona a cui piace poter apportare delle modifiche nel corso del tempo).

Arredare uffici piccoli, sfruttando al meglio ogni centimetro per ottenere un ambiente organizzato, spazioso e armonioso è un’operazione tutt’altro che semplice, soprattutto se non si dispone di conoscenze tecniche di interior design o architettura. 

Potrà sembrare esagerato, ma non conoscere alcuni trucchetti può risultare “fatale” per la resa finale della stanza. Se seguirai almeno in parte queste dritte, questa impresa potrebbe rivelarsi piacevole e fruttuosa!